Asem

ASEM è leader mondiale nello studio, progettazione e produzione di Arredi Tecnici, Cappe Chimiche e Sistemi Aspiranti.

L’ASEM s.r.l. nasce come Arredi Tecnici Casarin e si sviluppa negli anni 50 durante la costruzione del Polo Chimico di Porto Marghera.

Alla fine del 1998 veniva acquisita ASEM di Milano, industria storica nel settore della costruzione di arredi, cappe ed armadi aspirati per laboratorio.

Nel 2002 ATCASEM acquisisce anche il marchio PANDESA® e la produzione dell’unico deposito bombole per gas compressi certificato dal Ministero degli Interni (Centro Esperienze e prove Capannelle Roma).

ASEM s.r.l., unica azienda Italiana in possesso della strumentazione per la verifica in sito “Dell’indice di contenimento sulla Cappe da Laboratorio”, si propone sul mercato con il servizio ASEMSERVICE® anche per la Aziende concorrenti.

Da una superficie di lavoro ed uffici di 500 mq del 1996, attualmente occupa una superficie di 5500 mq, di cui circa 4000 coperti con 25 Dipendenti, sviluppando un fatturato, consolidato negli anni di circa 6 milioni di Euro. Dal Dicembre 2013 la decisione di cambiare nome in ASEM® s.r.l. per rafforzare il marchio dei prodotti conosciuto in tutto il mondo.

Certificazioni

Nel 1999 l’Azienda otteneva la certificazione di prodotto per la costruzione di armadi di sicurezza per prodotti chimici con riferimento alla Norma EN 61010-1 (unica Azienda a livello Europeo) e successivamente sugli armadi per prodotti liquidi e solidi, gas infiammabili secondo la Norma DIN 12925-1 aggiornata nel 1998 (FWF 20: 20 minuti) e DIN 12925-2 (bombole). Nello stesso anno la certificazione di qualità ISO EN 9001 ( scopo progettazione e produzione di arredi tecnici, cappe per laboratorio, armadi di sicurezza per prodotti chimici, liquidi solidi e gas infiammabili). Un grande studio sui “tagli termici” portò all’ottenimento del massimo come resistenza al fuoco FWF 90: 90 minuti ( 2001) prima a livello nazionale.

Lo sviluppo della Azienda portava ad ulteriori investimenti con la certificazione del Cappe da laboratorio secondo lo standard DIN 12924-1 e BS 7258 oltre al riconoscimento dal BVQI come laboratorio prove per i Test dell’indice di contenimento per Cappe da laboratorio che viene inserito nello scopo di certificazione.

R&D porta, già nei primi mesi del 2005 l’ATCASEM alla certificazione EN 14470-1 ( Nuova norma Europea che sostituirà la DIN 12925 in scadenza al 31-12-2005) realizzando una linea TYPE 30 ed una TYPE 90 ( 90 minuti il massimo).

Attualmente l’ATCASEM ha certificato le Cappe per aspirazione secondo la nuova norma EN 14175-1-2-3-4-5-6-7 con il servizio di test EN 14175-4 post vendita ed i banchi da laboratorio secondo la norma EN 13150.